Strasburgo vuole maggiori limiti per le emissioni, ma sarà battaglia con il Consiglio

print mail facebook twitter single-g-share

Il Parlamento europeo ha approvato il piano che riguarderà sei agenti, tra cui gli ossidi di azoto Nox. Ma gli Stati hanno già definito gli obiettivi troppo ambiziosi, chiedono flessibilità e di escludere il metano, la cui inclusione è invisa soprattutto agli agricoltori

LASCIA UN TUO COMMENTO