Putin sanzioni Ue

Putin: sanzioni Ue sono “teatro dell’assurdo”, danneggiano tutti

print mail facebook twitter single-g-share

In un’intervista concessa alla Bild il presidente russo ammette che le misure economiche messe in campo da Bruxelles “colpiscono in modo significativo” ma insiste: l’annessione della Crimea “è stata una cosa giusta”

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Lena Pavese

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO