L’8 marzo non c’è molto da festeggiare, troppe donne ancora vittime di violenza

print mail facebook twitter single-g-share

In Italia un femminicidio ogni tre giorni. Un report dell’Agenzia europea dei diritti umani sottolinea che nel nostro Paese le donne che hanno il coraggio di denunciare gli abusi sono meno che nel nord Europa

TUTTI i post di: Mattia Drago

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO