HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Cala la fiducia degli europei nell'andamento economico, in Italia più pessimisti

Cala la fiducia degli europei nell'andamento economico, in Italia più pessimisti

I dati della Commissione europea. Calo anche nelle imprese.

Bruxelles – Nel mese di luglio 2018, rispetto a giugno, in Italia si è registrato un “lieve calo” (di 0,6 punti) nell’indice che misura l’andamento del sentimento economico (Esi). I dato è rimasto “ampiamente stabile” nell’insieme dell’Eurozona (sceso a 112,1, meno 0,2 punti) e nell’Ue a 28 (dove in reatà è aumentato di 0,1 punti fino a 112,3).

Secondo le cifre fornite oggi dalla Commissione europea, tra le maggiori economie dell’Eurozona l’Esi è cresciuto solo in Germania (+0,9), ha avuto un calo significativo in Spagna (-1,7), ed in Italia ha invertito l’andamento, con un calo di 0,6 punti contro la crescita giudicata “notevole” (più 1,2) di giugno. In Francia l’indice è rimasto stabile (-0,1) ed è  invariato nei Paesi Bassi.

A luglio è leggermente calato anche l’indice della fiducia delle imprese (Bci) dell’Eurozona: meno 0,09, soprattutto a causa di previsioni negative sulla produzione.