Dai Verdi l’apertura al M5s: Senza Di Maio alla guida possibili passi avanti dopo gli stati generali

print mail facebook twitter

L’ipotesi di una cooperazione con il M5S in Parlamento è ancora sul tavolo. Le riserve degli ambientalisti sempre legate al ruolo della Casaleggio e della Piattaforma Rousseau

LASCIA UN TUO COMMENTO