Laura Codruţa Kövesi, capo della Procura pubblica europea (EPPO)

Procura europea, Laura Kövesi chiede più risorse per partire entro il 2020

print mail facebook twitter

Per rendere l’EPPO un “centro di eccellenza contro le attività finanziare illecite e contro le frodi transfrontaliere” che ogni anno costano all’Unione milioni di euro. Si valuta l’idea di estendere i compiti dell’istituzione europea anche alla lotta al terrorismo

LASCIA UN TUO COMMENTO