Sostieni
il giornalismo di qualità
ABBONATI ORA
HOT TOPICS  / Certificato Covid Recovery plan Elezioni Germania 2021 Coronavirus Brexit SmartEvent

"Immuni e le altre: amiche invadenti?". Domenica il nuovo SmartEvent di Eunews

Bruxelles – Stanno arrivando, qualche europeo le ha già con sé, ma queste app di tracciamento per battere il virus sono buone amiche o sono amiche invadenti? Ci salvano la vita ma in cambio, in qualche modo, vendono la nostra anima a uno sconosciuto? Oppure possono fare il loro lavoro discretamente, avvertendoci per tempo se un pericolo si avvicina, senza andare a raccontare in giro dove e con chi siamo?

Continuiamo ad informarci per capire, in questo mare di confusione che regna con la pandemia da Coronavirus. E noi di Eunews vi offriamo il nostro secondo SmartEvent, dopo quello dedicato al Consiglio europeo del 23 Aprile sulle misure UE a supporto dell’emergenza economica: “App di tracciamento: Immuni & co. Amiche invadenti?”.

Per capire insieme, con chi su questi temi lavora ogni giorno, perché è fondamentale il ruolo dell’Unione europea, anche a tutela della privacy. Cosa sono le app e cosa serve perché funzionino davvero. Cosa hanno fatto gli Stati membri. Ne parleremo con:

* Alessandra Fratini, Avvocato (Studio Legale FratiniVergano)
* Francesco Vatalaro, Professore Ordinario di Telecomunicazioni all’Università di Roma Tor Vergata
* Fabio Lalli, Chief Business & Innovation Officer (IQUII)
* Lorenzo Robustelli, Direttore Eunews

e con le domande di tutti coloro che vorranno stare con noi su Zoom o seguirci in diretta sulla nostra pagina Facebook. L’appuntamento è domenica 10 maggio, dalle 11.00 alle 12.00.

 


 

ARTICOLI CORRELATI

Cittadini europei contro la sperimentazione animale per i cosmetici
Cronaca
IL CONTRIBUTO

Cittadini europei contro la sperimentazione animale per i cosmetici

Dal 2004 l’Unione ha proibito la sperimentazione animale per prodotti cosmetici. Recentemente però, l’Agenzia Europea per le Sostanze Chimiche avrebbe chiesto di modificare la normativa per poter ottenere il via libera alla sperimentazione di ingredienti di uso cosmetico su animali come topi e conigli