Ue, no al Nutriscore da sette Paesi. Federalimentare plaude il “blitz” dell’Italia

print mail facebook twitter

Un “non paper” presentato al Consiglio Agricoltura boccia le etichette a semaforo e chiede un sistema che offra “informazioni fattuali” al consumatore. Vacondio: “Sistema italiano più educativo e rispettoso delle tradizioni”

LASCIA UN TUO COMMENTO