I leader attorno al tavolo delle trattive [Bruxelles, 15 ottobre 2020. foto: European Council]

Clima, leader UE divisi su obiettivi di riduzione delle emissioni. -55% al 2030, tra tanti distinguo

print mail facebook twitter

Il blocco dell’est continua a voler puntare sul carbone e chiede il rispetto dei mix energetici, Lussemburgo esclude il nucleare, mentre le Svezia gioca al rialzo. Tutti uniti sulla Brexit. “Accordo sì, ma non a tutti i costi”.

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO