HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Coronavirus, ok dalla Commissione UE a sostegno italiano per piccoli editori e industria musicale

Coronavirus, ok dalla Commissione UE a sostegno italiano per piccoli editori e industria musicale

Approvati due programmi per 20 milioni di euro complessivi, per sostenere chi ha subito una significativa riduzione delle entrate dallo scoppio della pandemia. Gli aiuti saranno erogati come sovvenzioni dirette entro il 30 giugno 2021

Bruxelles – È arrivata l’approvazione da parte della Commissione Europea a due programmi del governo italiano per un totale di 20 milioni di euro a sostegno dei piccoli editori di libri e dell’industria musicale, discografica e fonografica, per fronteggiare le conseguenze economiche della pandemia di Coronavirus. Il via libera ai due programmi è arrivato nell’ambito del Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato.

Il sostegno pubblico assumerà la forma di sovvenzioni dirette agli operatori di questi settori (10 milioni di euro per i piccoli editori e altrettanti per le società musicali, discografiche e fonografiche), che hanno registrato una significativa riduzione delle entrate dallo scoppio della pandemia. L’aiuto non supererà gli 800 mila euro per azienda e sarà concesso prima del 30 giugno 2021: una misura “necessaria, appropriata e proporzionata per porre rimedio a un grave turbamento dell’economia di uno Stato membro”, ha concluso la Commissione.