HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Coronavirus, l'UE acquista 200 robot per disinfettare ospedali in tutta Europa

Coronavirus, l'UE acquista 200 robot per disinfettare ospedali in tutta Europa

Investimento da 12 milioni di euro per dispositivi che saranno consegnati nelle prossime settimane. Vestager: "Passo importante per contenere la diffusione del virus"

Bruxelles – Carenza di personale medico e ospedaliero? Almeno per sanificare i locali ci pensano i robot. La Commissione europea ha disposto l’acquisto di 200 macchine per la disinfezione da distribuire agli ospedali di tutta Europa, a partire dalle prossime settimane. Un acquisto reso possibile dallo Strumento di sostegno alle emergenze (ESI), e dai 12 milioni di euro disponibili dallo speciale fondo.

Con la seconda ondata di COVID-19 gli ospedali “della maggior parte degli Stati membri” hanno espresso la necessità e l’interesse a ricevere questi robot, fa sapere l’esecutivo comunitario. Si tratta di dispositivi capaci di disinfettare le stanze dei pazienti, utilizzando la luce ultravioletta, in appena 15 minuti, contribuendo così a prevenire e ridurre la diffusione del virus. Le operazioni di disinfezione saranno controllate a distanza da un operatore, posto all’esterno dello spazio da disinfettare.

Lo sviluppo di tecnologie può creare forze di cambiamento e vediamo un buon esempio di questo nei robot di disinfezione”, il commento di Margrethe Vestager, vicepresidente esecutivo della Commissione responsabile per Concorrenza e digitale. Queste tecnologie di nuova generazione, sottolinea, rappresentano “un passo importante per contenere la diffusione del coronavirus”. Mentre Thierry Breton, commissario per il Mercato interno e l’industria, parla di “tecnologia potenzialmente salvavita”.