HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Von der Leyen agli studenti della Bocconi:

Von der Leyen agli studenti della Bocconi: "Il futuro dipende da voi, nuova generazione di europei"

In occasione dell'inaugurazione dell'anno accademico la presidente della Commissione UE invita gli immatricolati dell'ateneo milanese ad essere visionari come la donna che la rese grande e i politici italiani del dopoguerra

Bruxelles – “Costruire il futuro dipenderà da voi, dalla prossima generazione di europei”. La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, si è rivolta agli studenti dell’università Bocconi di Milano, invitando a raccogliere l’eredità dei pionieri italiani della politica.

In occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico, ha ricordato che “l‘Italia è la patria di molti dei fondatori della nostra Unione”, costruiti da “una generazione di leader visionari”. Agli studenti chiede di essere i nuovi leader visionari di oggi e di domani. “Questo è ciò di cui vorrei parlare: il posto dell’Italia in Europa. Questa è la scelta che dobbiamo affrontare anche oggi”.

Non solo. C’è anche un’eredità specifica da raccogliere, quella di Javotte Bocconi, presidente dell’università dal 1932 al 1957. “Ha sempre pensato alla Bocconi come a un’università europea. Molto prima del programma Erasmus, ha investito in scambi culturali con università di tutta Europa. Credeva che gli studenti potessero imparare molto se guardassero oltre i confini italiani”.