Campagna vaccinale tra ritardi e scarsità: l’UE è preoccupata e negozia per acquistare più siero Pfizer-BioNTech

print mail facebook twitter

La Commissione cerca di migliorare l’attuale contratto che prevede l’acquisto di 200 milioni di dosi e un’opzione per aggiungerne altri 100 (per un totale di 300 milioni di fiale per 27 Stati). Il 6 gennaio atteso il via libera al secondo vaccino, di Moderna

LASCIA UN TUO COMMENTO