Brexit, il bilancio della prima settimana: poco traffico sulla Manica, soffre la pesca e il commercio online

print mail facebook twitter

Le aziende non sono preparate ai nuovi controlli doganali, per l’accordo UE-Regno Unito raggiunto in extremis. Penalizzati i pescatori scozzesi e nord-irlandesi, fermo lo stabilimento Honda di Swindon

TUTTI i post di: Federico Baccini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO