Sostieni
il giornalismo di qualità
ABBONATI ORA
HOT TOPICS  / Certificato Covid Recovery plan Elezioni Germania 2021 Coronavirus Brexit SmartEvent
Legge clima, accordo tra Parlamento e Stati UE per ridurre le emissioni del 55% entro il 2030

Legge clima, accordo tra Parlamento e Stati UE per ridurre le emissioni del 55% entro il 2030

I negoziatori trovano nella notte un compromesso per vincolare giuridicamente la neutralità climatica entro il 2050 per tutta l'Unione e per il nuovo obiettivo intermedio al 2030. L'accordo consente all'UE di partecipare domani al vertice sul clima degli Stati Uniti con una visione comune sugli obiettivi climatici a medio e lungo termine
L'accesso agli articoli è riservato agli utenti iscritti o abbonati
ISCRIVITI o ABBONATI
Sei già iscritto o abbonato? Effettua il login

ARTICOLI CORRELATI

Legge clima, Timmermans:
Green Economy

Legge clima, Timmermans: "Fissare il nuovo obiettivo emissioni al 2030 prima del vertice con Biden"

Arrivare al Summit internazionale sul clima del 22 aprile con un accordo sulla riduzione delle emissioni a medio termine è nei piani della Commissione, nonostante i negoziati vadano a rilento. L'esordio al Consiglio Ambiente del ministro per la Transizione ecologica Cingolani: governi e Parlamento devono mostrare "più flessibilità e disponibilità, finalizzare l'accordo avrebbe grande significato"
Idrogeno pulito, l'UE punta alla leadership di mercato nel prossimo decennio
Green Economy

Idrogeno pulito, l'UE punta alla leadership di mercato nel prossimo decennio

Quasi mille progetti per l'idrogeno rinnovabile e a basse emissioni di carbonio presentati dall'European Clean Hydrogen Alliance a maggio: l'Unione Europea punta ad attuarli entro il 2030 per produrre quasi 9 milioni di tonnellate di idrogeno "prevalentemente rinnovabile" all'anno. La Commissione UE pubblica una bussola per orientarsi tra i vari mezzi di finanziamento pubblico