Sostieni
il giornalismo di qualità
ABBONATI ORA
HOT TOPICS  / Invasione russa in Ucraina Elezioni 2022 Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Francia, McDonald’s adotterà

Francia, McDonald’s adotterà "gradualmente" il Nutri-Score a partire dall'estate

Si tratta della prima grande catena di fast food a scegliere il Nutri-Score in tutti i suoi ristoranti. Il sistema di etichettatura nutrizionale "a semaforo" continua a guadagnare terreno in Francia e il gigante del fast-food lo adotterà inizialmente solo online e sulla sua app e successivamente anche per gli ordini nei ristoranti

Si tratta della prima grande catena di fast food a scegliere il Nutri-Score in tutti i suoi ristoranti. Il sistema di etichettatura nutrizionale "a semaforo" continua a guadagnare terreno in Francia e il gigante del fast-food lo adotterà inizialmente solo online e sulla sua app e successivamente anche per gli ordini nei ristoranti
L'accesso agli articoli è riservato agli utenti iscritti o abbonati
ISCRIVITI o ABBONATI
Sei già iscritto o abbonato? Effettua il login

ARTICOLI CORRELATI

Nutriscore, Patuanelli a Bruxelles:
Agricoltura

Nutriscore, Patuanelli a Bruxelles: "Inaccettabile non solo per l'Italia, ma per tutti i consumatori europei"

Bilaterale con il commissario europeo, Janusz Wojciechowski, a margine del Consiglio Agricoltura e Pesca. "Stiamo lavorando per allargare il fronte" di opposizione al sistema di etichettatura a semaforo. Sulle raccomandazioni di Bruxelles per la riforma della PAC, l'Italia chiede flessibilità: "Ogni transizione ha bisogno di strumenti flessibili e tempi giusti"
Farm to Fork, la Commissione Ue chiede il parere dell'EFSA sull'etichettatura nutrizionale
Notizie In Breve

Farm to Fork, la Commissione Ue chiede il parere dell'EFSA sull'etichettatura nutrizionale

L'Autorità europea per la sicurezza alimentare dovrà fornire entro marzo 2022 una valutazione scientifica per lo sviluppo di un sistema di etichettatura nutrizionale armonizzato a livello europeo, la cui introduzione è prevista entro due anni. Sceglierà quali sono i nutrienti importanti per la salute pubblica, i componenti non nutritivi del cibo e gli altri gruppi alimentari che hanno ruoli importanti nelle diete.
Bruxelles mette in pausa la rotazione delle colture per aumentare la produzione di cereali
Agricoltura

Bruxelles mette in pausa la rotazione delle colture per aumentare la produzione di cereali

Adottata la deroga temporanea alle norme sulla rotazione delle colture e sul mantenimento di elementi non produttivi sui terreni coltivabili per aumentare la capacità produttiva dell'Ue per i cereali destinati ai prodotti alimentari. Bruxelles stima di poter riportare in produzione 1,5 milioni di ettari rispetto ad oggi, gli Stati e gli agricoltori potranno decidere se farvi ricorso