HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Belgio, nella Gazzetta ufficiale fa capolino una ricetta per gli asparagi al gratin
Asparagi (Credits: European Commission)

Belgio, nella Gazzetta ufficiale fa capolino una ricetta per gli asparagi al gratin

"Un errore di copia-incolla" spiega il direttore, ma assicura che "è successo solo nella versione on-line, in quella cartacea non c'è"

Bruxelles – Come cucinare degli ottimi asparagi, in poche, semplici mosse? Basta leggere la Gazzetta ufficiale del regno del Belgio, e spulciare il testo di una legge sui prezzi delle medicine.

La sorprendente scoperta l’ha fatta l’avvocato Morgan Moller quando, sfogliando il libro V del Codice di diritto economico, ha scoperto una ricetta per il gratin di asparagi. Il legale stava studiando l’articolo 13 della sezione sui prezzi dei farmaci e dei dispositivi medici del testo, adattato il mese scorso. All’interno della delicata nuova normativa, il paragrafo nove della versione in lingua francese era interrotto dalla ricetta, che prevedeva sei semplici passaggi per realizzare il piatto stagionale. Al punto sei si augura anche “buon appetito” al lettore.

Moller, ha subito fotografato il tutto e l’ha pubblicato su Twitter: “Molti mi dicono che il Moniteur Belge (la Gazzetta Ufficiale del Belgio, ndr) è inutile”, ma invece, ha sottolineato, “ci si trova di tutto: leggi, determinazioni, ricette e chi più ne ha più ne metta”.

 

https://twitter.com/morganmoller/status/1398271426013052937

Si è trattato, chiaramente, di un clamoroso caso di copia-incolla sbagliato da parte di qualche operatore (e prontamente rimosso dopo il Tweet), ed anche di una scarsa attività di revisione dei testi. Il direttore del Moniteur Belge è stato costretto a spiegare alla stampa quanto accaduto, come riporta il sito “The Bullettin“, ed ha detto che “tecnicamente la versione online non è la pubblicazione ufficiale di una legge; è una banca dati consolidata, senza base legale”. Il Moniteur ufficiale, assicura, viene corretto e approvato.

È solo un bene che la ricetta non sia entrata di nascosto nella versione ufficiale del Moniteur, ha osservato: “Perché non avremmo potuto correggere. Avremmo dovuto pubblicare un erratum”.