HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
La Commissione approva la misura italiana di 150 milioni a sostegno del trasporto merci ferroviario e degli operatori commerciali passeggeri

La Commissione approva la misura italiana di 150 milioni a sostegno del trasporto merci ferroviario e degli operatori commerciali passeggeri

Bruxelles – La Commissione europea ha approvato lo schema italiano da 150 milioni di euro per sostenere sia il settore del trasporto merci su rotaia sia quello dei passeggeri nel contesto dell’epidemia di coronavirus. La misura consente la riduzione dei diritti pagati dagli operatori del trasporto merci e passeggeri commerciali per l’accesso all’infrastruttura ferroviaria nel periodo dal 1° gennaio al 30 aprile 2021.

La misura segue l’approvazione da parte della Commissione, nel marzo 2021, di un regime volto a ridurre l’accesso ai binari oneri nel periodo dal 10 marzo al 31 dicembre 2020. L’obiettivo della misura è aiutare gli operatori ferroviari a far fronte alla difficile situazione causata dall’epidemia di coronavirus, preservando la loro competitività e i benefici dello spostamento del traffico dalla strada alla ferrovia conseguiti prima dell’epidemia di coronavirus.