HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Ripartono gli affari per l'industria automobilistica tedesca

Ripartono gli affari per l'industria automobilistica tedesca

Anche se nei primi cinque mesi del 2021, la Germania ha prodotto solo il 63% del numero di autovetture prodotte nello stesso periodo del 2018. I dati dell'iastituto IFO

Bruxelles – Gli affari sono andati molto meglio per le case automobilistiche tedesche e i loro fornitori a giugno rispetto al mese precedente. L’indicatore per la situazione del business del settore è passato da più 37,8 punti di maggio a più 44,2 punti a giugno, il livello più alto da agosto 2018. Al contrario, l’indicatore delle aspettative è aumentato solo leggermente, a più 3,2 punti a giugno da meno 1,6 punti a maggio.  Nei primi cinque mesi del 2021, la Germania ha prodotto solo il 63% del numero di autovetture prodotte nello stesso periodo del 2018.

Secondo l’indagine IFO, la domanda di automobili è leggermente cresciuta a giugno: questo indicatore è passato da più 4,5 punti di maggio a più 14,5 punti. Rispetto al mese precedente, il portafoglio ordini è leggermente cresciuto, passando da più 21,4 punti a più 38,6 punti. La produzione crescerà più lentamente rispetto alla primavera del 2021. Questo indicatore è passato da più 7,5 punti a 15,9 punti. Le aspettative di esportazione sono di nuovo leggermente ottimistiche, con l’indicatore che sale da meno 1,0 punti a maggio a più 11,8 punti a giugno.

Le prospettive per i dipendenti del settore rimangono modeste poiché le aziende continuano a pianificare tagli di posti di lavoro; l’indicatore è salito leggermente a meno 23,4 punti, dopo i meno 29,5 punti di maggio.