HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Media e audiovisivi, alla ricerca di finanziamenti? Ecco lo strumento interattivo per la ricerca semplificata di bandi UE

Media e audiovisivi, alla ricerca di finanziamenti? Ecco lo strumento interattivo per la ricerca semplificata di bandi UE

Imprese, start-up e free-lance possono mappare con una nuova modalità semplificata i programmi europei, per trovare il bando più adatto alle proprie esigenze. L'iniziativa si inserisce nel quadro del Piano d'azione della Commissione UE

Bruxelles – Uno strumento digitale, interattivo e intuitivo per la ricerca dei bandi europei a sostegno dei media e del settore audiovisivo. Nel quadro del Piano d’azione della Commissione Europea, da oggi (venerdì 23 luglio) imprese, start-up e free-lance possono mappare le opportunità di finanziamento in pochi clic.

Grazie allo strumento online inaugurato dall’esecutivo UE (qui il link) è possibile indicare le dimensioni dell’azienda, il settore di competenza, il campo di interesse e il programma di finanziamento dell’Unione Europea da esplorare (Europa Creativa, Europa Digitale, InvestEU, Erasmus+, Horizon Europe). Con questi parametri, l’utente sarà indirizzato automaticamente verso il bando più adatto alle sue esigenze, corredato di una descrizione dettagliata (fondi, criteri di ammissibilità, modalità di accesso, link esterno).

“Il nostro obiettivo è garantire che i professionisti dell’audiovisivo e dei media possano cogliere tutte le nuove opportunità di finanziamento che abbiamo mobilitato”, ha commentato il commissario per il Mercato interno, Thierry Breton. L’iniziativa che offre informazioni sui bandi disponibili nell’ambito del quadro finanziario pluriennale 2021-2027 fa parte della strategia del gabinetto von der Leyen di sostegno alla ripresa post-COVID e alla digitalizzazione dei settori audiovisivi e dei media.