HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
L'umbra Camilla Laureti subentra nei banchi del PD a Strasburgo dopo la scomparsa di David Sassoli

L'umbra Camilla Laureti subentra nei banchi del PD a Strasburgo dopo la scomparsa di David Sassoli

Segretaria provinciale del PD a Perugia, con oltre 46 mila preferenze era risultata seconda dei non eletti dietro a Nicola Danti già subentrato a Roberto Gualtieri. Giornalista, è capogruppo al comune di Spoleto.

Roma – Sarà Camilla Laureti a subentrare a David Sassoli tra gli eletti del Pd al Parlamento di Strasburgo. Dopo Nicola Danti, (poi confluito nel gruppo di Renew Europe) che ha sostituito Roberto Gualtieri, ora è la prima della lista del Partito democratico nella circoscrizione centrale con oltre 46 mila voti di preferenza raccolti nelle elezioni del 2019.

Spoletina d’adozione, 46 anni, da giugno del 2021 è segretaria provinciale del partito a Perugia e attualmente la capogruppo del PD in consiglio comunale a Spoleto. Nella cittadina umbra è stata assessore alla cultura e candidata sindaca nel 2018 ma sconfitta al ballottaggio dal candidato di centro destra.

Laureata in storia contemporanea all’Università La Sapienza di Roma, è giornalista professionista dal 2006.

ARTICOLI CORRELATI

Figli di coppie gay e adozioni, per la Commissione Ue il legame di genitorialità va riconosciuto in tutti gli Stati membri
Politica

Figli di coppie gay e adozioni, per la Commissione Ue il legame di genitorialità va riconosciuto in tutti gli Stati membri

Il commissario Ue per la Giustizia, Didier Reynders, ha presentato la proposta per armonizzare le norme "a tutela dei diritti dei minori" nelle famiglie in situazioni transfrontaliere: se uno Stato membro stabilisce la genitorialità, tutti gli altri Paesi Ue dovranno riconoscerla, a prescindere dall'orientamento sessuale dei genitori e dal modo in cui viene concepito il figlio