Lo scheletro con un cranio rotto come se il cervello gli fosse stato mangiato: una bestia o un cannibale? Un 'delitto irrisolto' di 51mila anni fa permette di chiarire alcune abitudini dei Neanderthal in Italia

Il ‘giallo’ dell’uomo del Circeo getta nuova luce sulla preistoria dell’Europa

print mail facebook twitter single-g-share

Lo scheletro con un cranio rotto come se il cervello gli fosse stato mangiato: una bestia o un cannibale? Un ‘delitto irrisolto’ di 51mila anni fa permette di chiarire alcune abitudini dei Neanderthal in Italia

LASCIA UN TUO COMMENTO