La Germania risana i conti, ma non investe nelle infrastrutture

print mail facebook twitter single-g-share

I finanziamenti sono scesi al di sotto del 2% del Pil, ma per il German Marshall Found, se si vuole garantire in futuro la prosperità della società tedesca è necessario investire di più e meglio, favorendo alle grandi opere progetti su piccola scala a livello di quartiere

TUTTI i post di: Daria Delnevo

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO