Il Belgio porta Facebook in tribunale: “Rispetti le nostre leggi sulla privacy”

print mail facebook twitter single-g-share

La Commissione per la protezione della vita privata ha commissionato una ricerca che dimostra come il social network tracci anche le attività di chi non vi è iscritto. Sulla base di queste accuse che violano il diritto belga, l’autorità ha deciso di rivolgersi a un giudice

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Matteo Miglietta

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO