Immigrazione, Frattini: “Serbia è stata più europea di alcuni Stati Ue”

print mail facebook twitter single-g-share

L’ex vice presidente della Commissione, consulente di Belgrado per l’integrazione europea, ha incontrato gli esponenti dell’esecutivo registrando un’accelerazione nel cammino per l’apertura dei capitoli negoziali

LASCIA UN TUO COMMENTO