HOT TOPICS  / Invasione russa in Ucraina Qatargate Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE Hge
Pulse of Europe: gli europeisti scendono in piazza ogni settimana

Pulse of Europe: gli europeisti scendono in piazza ogni settimana

"La maggioranza delle persone crede nell’Unione Europea e non vuole sacrificarla per tendenze nazionaliste", affermano gli ideatori del progetto. Si attendono adesioni dall'Italia

Bruxelles – Da Lisbona a Berlino, passando per Amsterdam e Parigi: ogni domenica un ritrovo alle due di pomeriggio per esprimere il proprio sostegno all’Europa. E’ l’iniziativa lanciata dagli ideatori di Pulse of Europe. POE è una piattaforma europea nata online per permettere ai cittadini europei di “far sentire la propria voce e manifestare” contro l’ondata di nazionalismo e negatività che sta attraversando l’Ue.

“La radicalizzazione della vita politica è in minaccioso aumento. Dopo il voto della Brexit e l’elezione di Trump, tuttavia, non possiamo permetterci di rimanere paralizzati dallo shock”. Sono queste le motivazioni di Pulse of Europe, che “non è un’iniziativa politica”, ma un modo di “sostenere la nostra comunità in senso positivo”. Perché “ognuno è responsabile del fallimento o del successo del nostro futuro, nessuno ha scuse. Non basta pensare che tutto tornerà a posto, e questo atteggiamento è pericoloso”.

“Siamo convinti che la maggioranza delle persone creda nell’idea fondamentale dell’Unione Europea, nella sua capacità di riformarsi e di svilupparsi, e non voglia sacrificarla per tendenze nazionaliste”, affermano gli ideatori del progetto, delusi dal fatto che attualmente “solo una maggioranza di voci negative e di discordia sembra prevalentemente raggiungere il pubblico”. Da questa constatazione è nata l’idea di promuovere l’Europa, mostrandone il cuore pulsante, cioè i migliaia di cittadini che ancora non hanno abbandonato l’ideale europeista: “il battito d’Europa deve essere sentito ovunque!”.

L’elenco delle città che hanno aderito all’iniziativa è lungo e in continuo aggiornamento. All’appello mancano ancora città italiane. “Speriamo di aggiungerne altre il più presto possibile”, auspicano gli organizzatori, che invitano tutti gli interessati a partecipare all’azione e cercare informazioni attraverso il sito web e la rete social di POE. A Bruxelles il ritrovo è alle 14, ogni domenica, in Place de la Monnaie (dove è situato l’omonimo teatro).

Qui potete leggere i principi di Pulse of Europe e qui visitare la loro pagina Facebook.

ARTICOLI CORRELATI