HOT TOPICS  / Invasione russa in Ucraina Qatargate Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE Hge
Pulse of Europe: Manifestazioni in tutta la Germania per sostenere un'Italia europeista

Pulse of Europe: Manifestazioni in tutta la Germania per sostenere un'Italia europeista

Tanti eventi in vista delle elezioni. Il messaggio: “Insieme faremo l'Unione Europea in linea con le promesse originali di pace, prosperità e solidarietà”

Bruxelles – Il movimento europeo sostenitore dell’Europa “Pulse of Europe” sta riunendo sempre più sostenitori nelle piazze delle maggiori città europee, soprattutto quelle tedesche, per manifestare la loro solidarietà a tutti i cittadini italiani a favore di un’Europa più unita e forte. Le elezioni politiche del 4 marzo 2018 non sono solo importanti per l’Italia stessa ma anche per l’Unione europea e il suo futuro. L’Europa, sostengono gli attivisti del movimento, deve saper contrastare le forze che si oppongono al suo sviluppo e crescita, come i partiti nazionalisti e populisti che negli ultimi anni hanno ricevuto molta attenzione, e per farlo, “Pulse of Europe” propone e promuove un’immagine di un’Europa unita, pacifica e più vivina ai bisogni dei cittadini.

“Pulse of Europe” è nato nel 2016 a Francoforte sul Meno da un’iniziativa apolitica e autonoma pro Europa e si propone come obbiettivo quello di “rendere di nuovo visibile e udibile il pensiero europeo”, in seguito all’uscita del Regno Unito dall’Unione e il diffondersi di forze populiste di destra e partiti nazionalisti.

In seguito al successo della prima manifestazione nel 2016, i fondatori Daniel e Sabine Röder hanno iniziato a diffondere gli eventi in tutta la Germania e poi anche nelle altre città europee. Da gennaio 2017 si sono susseguiti altri incontri ad intervalli settimanali a Francoforte (con circa 600 partecipanti), Karlsruhe, Friburgo, Colonia e Amsterdam e tante altre cittadine tedesche.

Ora, a ridosso delle elezioni italiane, le manifestazioni organizzate da Pulse of Europe si sono intensificate per dimostrare l’amicizia e la solidarietà all’Italia e per promuovere l’Europa. L’Italia è uno degli Stati membri fondatori dell’Unione europea che con i Trattati di Roma hanno dato inizio a un progetto unico di riconciliazione e cooperazione. L’Italia contribuisce al bilancio dell’Europa, ma viene spesso lasciata sola in materia di disoccupazione giovanile e immigrazione. Questa situazione, sostengono gli attivisti, non fa che aumentare sentimenti di malumore e rassegnazione verso l’Europa, rischiosi per la coesione e l’unione dell’Ue.

Gli organizzatori del movimento hanno ben presente la situazione politica in Italia e vogliono perciò promuovere un’Italia in un’Europa in cui partiti antieuropei, nazionalisti o populisti non abbiano alcuna possibilità di esistere. “C’è grande consapevolezza per le ragioni delle crisi del passato e in certi casi ancora presenti in Italia. E’ forte però il desiderio di superare gli egoismi dei governi nazionali – propri e degli altri – e la volontà di combattere i fantasmi risorgenti del nazionalismo e del risentimento.”

Le varie manifestazioni hanno avuto un discreto successo nelle maggiori città tedesche e europee e grazie all’aiuto dei social media il messaggio può essere trasmesso ampiamente a tutti cittadini dell’Unione europea. Le città in cui sono avvenute manifestazioni recentemente sono Monaco di Baviera, Amburgo, Worms, Kassel, Colonia, Stoccarda, Brema mentre sono programmate per il prossimo fine settimana a Francoforte, Dresda, Rosenheim ma anche Vienna, Bruges e Bucarest.