Eurodeputati italiani contro i ‘corridoi turistici’: “Rischiano di penalizzarci”

print mail facebook twitter

Dalla Commissione UE assicurano: “Tra gli stati membri c’è maggiore consapevolezza e volontà di agire insieme”. In molti lamentano l’assenza di una voce di bilancio specifica dedicata al settore turismo

LASCIA UN TUO COMMENTO