HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Sandra Gallina a capo della Direzione generale per la Salute e la sicurezza alimentare della Commissione  UE

Sandra Gallina a capo della Direzione generale per la Salute e la sicurezza alimentare della Commissione UE

Già vicedirettrice di Dg Sante, la nomina entrerà in vigore dal 16 ottobre. Il suo compito quello di implementare il lavoro sulla Strategia dell'Unione Europea per i vaccini

Bruxelles – Sandra Gallina, già vicedirettrice della Dg Sante, è stata nominata oggi (14 ottobre) nuova direttrice presso la stessa Direzione generale per la Salute e la sicurezza alimentare della Commissione Europea. La nomina entrerà in vigore il 16 ottobre. Il suo ruolo sarà quello di implementare il lavoro sulle priorità in materia di salute dell’UE, in particolare sulla Strategia per i vaccini.

In passato, Gallina ha ricoperto diversi incarichi senior presso la Direzione generale del Commercio, tra cui direttrice per lo Sviluppo sostenibile, per gli Accordi di partenariato economico – Africa, Caraibi e Pacifico – per le Misure agroalimentari e per quelle sanitarie e fitosanitarie. È stata anche capo-negoziatrice dell’Unione per l’Accordo di libero scambio UE-Mercosur.