Bilancio pluriennale e recovery fund, Parlamento e Consiglio UE trovano l’accordo

print mail facebook twitter

Impegni per risorse proprie, risorse aggiuntive per 12,5 miliardi e maggior coinvolgimento dell’Eurocamera nel controllo per la strategia di rilancio. Permano il rischio di veto di Polonia e Ungheria per le condizionalità sullo Stato di diritto

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO