Allargamento, sostegno allo Stato di diritto nei Balcani occidentali al vaglio della Corte dei Conti UE

print mail facebook twitter

Entro la fine del 2021 i revisori esamineranno se l’Unione sta aiutando in modo efficace i partner balcanici sulla strada delle riforme per l’adesione all’UE. Sotto la lente c’è l’assistenza finanziaria e tecnica di Bruxelles

TUTTI i post di: Federico Baccini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO