HOT TOPICS  / Invasione russa in Ucraina Qatargate Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE Hge
Giustizia digitale, Commissione UE avvia consultazione su cooperazione transfrontaliera

Giustizia digitale, Commissione UE avvia consultazione su cooperazione transfrontaliera

Cittadini e imprese hanno tempo fino all'11 maggio per inviare opinioni sulla modernizzazione dei sistemi giudiziari dell'Unione Europea. Il commissario Reynders: "Servono strumenti online per un accesso più facile e trasparente"

Bruxelles – È aperta fino all’11 maggio la consultazione della Commissione Europea sulla modernizzazione dei sistemi giudiziari dell’Unione Europea, per raccogliere opinioni sulla digitalizzazione delle procedure civili, commerciali e penali transfrontaliere (qui il link alla consultazione pubblica).

“La pandemia COVID-19 ha ulteriormente evidenziato l’importanza della digitalizzazione, anche nel campo della giustizia”, ha commentato il commissario europeo per la Giustizia, Didier Reynders. “I giudici e gli avvocati hanno bisogno di strumenti digitali per poter lavorare insieme in modo più rapido ed efficiente”. Allo stesso tempo, “i cittadini e le imprese necessitano di strumenti online per un accesso più facile e trasparente alla giustizia a un costo inferiore“.

Per tutti questi motivi, la Commissione sta cercando di sostenere gli Stati membri nei loro sforzi per adattare i loro sistemi giudiziari all’era digitale e migliorare la cooperazione giudiziaria transfrontaliera attraverso i canali digitali. I risultati della consultazione pubblica confluiranno in un’iniziativa sulla digitalizzazione della cooperazione giudiziaria transfrontaliera prevista per la fine di quest’anno, come annunciato nel programma di lavoro 2021 della Commissione UE.

ARTICOLI CORRELATI