HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Efficienza energetica e lotta ai cambiamenti climatici, dalla BEI 100 milioni al gruppo italiano Dolomiti Energia
© Dolomiti Energia

Efficienza energetica e lotta ai cambiamenti climatici, dalla BEI 100 milioni al gruppo italiano Dolomiti Energia

Per sostenere l'ammodernamento della rete di distribuzione elettrica, l'installazione di contatori intelligenti, l'illuminazione stradale e le reti idriche previste dal piano di sviluppo della società per il 2021-2024. Secondo la BEI a beneficiarne saranno quasi 335 mila persone allacciate alla rete di distribuzione di energia elettrica, oltre 78 mila alla rete idrica del Nord Est Italia

Bruxelles – Cento milioni di euro in efficientamento energetico e contrasto ai cambiamenti climatici. La Banca europea per gli investimenti (BEI) e il gruppo italiano Dolomiti Energia hanno firmato oggi (11 maggio) un accordo di finanziamento per sostenere il piano di sviluppo e ammodernamento (2021-2024) della società italiana che si occupa della vendita e la fornitura dei servizi di energia elettrica e gas naturale alle famiglie, alle aziende ed agli enti.

 

Le risorse sosterranno Dolomiti Energia nei progetti di ampliamento, ammodernamento e potenziamento delle reti di distribuzione elettrica, installazione di contatori intelligenti e di seconda generazione, rinnovo e incremento delle performance di impianti idroelettrici esistenti, efficientamento dell’illuminazione pubblica stradale e adeguamento dell’efficienza operativa delle reti idriche. Secondo la BEI a beneficiarne saranno quasi 335 mila persone allacciate alla rete di distribuzione di energia elettrica, oltre 78 mila alla rete idrica. La maggior parte delle attività di produzione e distribuzione è localizzata nella zona dolomitica (Nord-Est Italia).

“Il piano di investimenti presentato dal Gruppo Dolomiti Energia e da realizzare entro il 2024 include interventi in diversi settori ed è volto a migliorare l’efficienza e la resilienza dei servizi offerti nella Provincia Autonoma di Trento”, ha spiegato in una nota Miguel Morgado, Direttore della BEI per i prestiti in Italia, Malta e Balcani. “Siamo quindi molto soddisfatti di poter affiancare una società fortemente radicata nel territorio e vicina ai suoi cittadini”.