HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Coronavirus, il premier del Lussemburgo Bettel ricoverato in ospedale in condizioni

Coronavirus, il premier del Lussemburgo Bettel ricoverato in ospedale in condizioni "serie ma stabili"

Da ieri sera il capo del gabinetto è in osservazione "continua" con una diagnosi di saturazione di ossigeno insufficiente. Era risultato positivo il 27 giugno, a meno di 48 ore dall'ultimo Consiglio Europeo

Bruxelles – Rimane sotto osservazione medica in ospedale il premier del Lussemburgo, Xavier Bettel, dopo essere stato ricoverato ieri sera (domenica 4 luglio) “in via precauzionale” a seguito della persistenza dei sintomi del COVID-19. Un comunicato del governo ha reso noto che le condizioni di salute del primo ministro sono “serie, ma stabili” e per questo motivo lo staff medico che ha in cura Bettel ha stimato un periodo tra i due e i quattro giorni per continuare l’osservazione del paziente.

Il 48enne capo del gabinetto del Lussemburgo si trova in isolamento dal 27 giugno a meno di 48 ore dall’ultimo vertice dei leader europei a Bruxelles – quando era risultato positivo al Coronavirus. Dopo i primi sintomi, quali febbre e mal di testa, “durante il fine settimana le condizioni non sono migliorate” e ieri sera era stato deciso il ricovero in ospedale a causa di una diagnosi di saturazione di ossigeno insufficiente. Ricovero che sarebbe dovuto durare 24 ore, ma il bollettino di oggi ha detto il contrario, per permettere “un’osservazione continua”.

Con lo scopo di “garantire al meglio la continuità operativa”, il ministro delle Finanze, Pierre Gramegna, ha ricevuto la delega di firma, anche se nel comunicato viene assicurato che il premier “continuerà a coordinare i lavori del governo e assumerà le sue funzioni a distanza“.