HOT TOPICS  / Invasione russa in Ucraina Qatargate Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE Hge
Investimenti sostenibili, la tassonomia 'verde' incassa l'ok del Parlamento Europeo

Investimenti sostenibili, la tassonomia 'verde' incassa l'ok del Parlamento Europeo

La plenaria di Strasburgo respinge due tentativi di bloccare le nuove regole per gli investimenti sostenibili. Ora la parola agli Stati

Bruxelles – Nessuna opposizione dal Parlamento Europeo al primo atto delegato della Commissione Europea che disciplina i criteri sulle attività economiche sostenibili, la cosiddetta tassonomia ‘verde’. Riflettendo il voto in commissioni ENVI ed ECON della scorsa settimana,non si opporrà alla proposta della Commissione oggi (6 ottobre) la plenaria riunita a Strasburgo ha respinto a larga maggioranza due opposizioni presentate dal gruppo di Identità e democrazia (ID) e dei Conservatori e Riformisti (ECR) sulla proposta della Commissione. In automatico, l’Europarlamento non si opporrà alla proposta della Commissione.

“Accolgo con grande favore i risultati della votazione finale sulla tassonomia. Stiamo redigendo la nuova grammatica dei mercati finanziari. È un tassello essenziale della transizione verso la neutralità climatica”, ha commentato il presidente della commissione ENVI, Pascal Canfin. “Congratulazioni al Parlamento Europeo per l’approvazione dell’atto delegato sul clima – fornire chiarezza e certezza al mercato su ciò che è sostenibile”, scrive su Twitter la commissaria per i Servizi finanziari, Mairead McGuinness.

Il testo arriverà entro la fine dell’anno al voto degli Stati membri in Consiglio, dove l’unanimità è meno scontata vista la divisione degli Stati sull’argomento.

ARTICOLI CORRELATI