HOT TOPICS  / Invasione russa in Ucraina Qatargate Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE Hge
La Commissione UE vuole conoscere l'opinione dei cittadini sulla sicurezza dei ragazzi su Internet

La Commissione UE vuole conoscere l'opinione dei cittadini sulla sicurezza dei ragazzi su Internet

C'è tempo fino al 28 ottobre per inviare commenti sugli aggiornamenti necessari per migliorare le misure di protezione dei minori quando navigano online

Bruxelles – È aperta fino al 28 ottobre la consultazione pubblica sui miglioramenti della strategia europea di sicurezza dei ragazzi su Internet del 2012. La Commissione UE vuole conoscere le opinioni dei cittadini prima dell’adozione degli aggiornamenti, prevista per la prossima primavera.

Considerati i cambiamenti nell’uso della tecnologia da parte dei ragazzi – in particolare a seguito dell’accelerazione della trasformazione digitale causata dalla pandemia COVID-19 – e gli obiettivi del decennio digitale, la nuova strategia intende promuovere le competenze per aiutare i più giovani a cogliere le opportunità offerte da Internet e proteggerli dalle minacce online. In questo senso si inserisce anche la consultazione sui diritti dei minori online, in scadenza il prossimo 11 ottobre.

L’aggiornamento della strategia europea per un Internet migliore per i ragazzi vuole continuare a offrire maggiori strumenti per navigare in sicurezza, attraverso il finanziamento, il coordinamento e l’autoregolamentazione dell’Unione Europea. I commenti dei cittadini saranno presi in considerazione per perfezionare l’iniziativa: l’esecutivo UE pubblicherà una relazione di sintesi sulle proposte ricevute e spiegherà come saranno attuate.