Sostieni
il giornalismo di qualità
ABBONATI ORA
HOT TOPICS  / Invasione russa in Ucraina NATO Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Una delegazione dell'agenzia GEA - Green Economy Agency è stata accolta al Quirinale dal presidente Sergio Mattarella

Una delegazione dell'agenzia GEA - Green Economy Agency è stata accolta al Quirinale dal presidente Sergio Mattarella

Il capo dello Stato ha ricevuto Andrea Poli, amministratore delegato del Gruppo Hub Editoriale, Vittorio Oreggia, direttore responsabile dell'agenzia GEA, Lorenzo Robustelli, vice-direttore di GEA e direttore di Eunews, e Marina Malnati, managing partner del Gruppo Hub Editoriale

Roma – Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto questa mattina (12 luglio) al Quirinale una delegazione dell’agenzia di stampa GEA – Green Economy Agency – del gruppo Hub Editoriale (di cui Eunews fa parte) – composta da Andrea Poli, amministratore delegato del Gruppo Hub Editoriale, Vittorio Oreggia, direttore responsabile dell’agenzia GEA, Lorenzo Robustelli, vice-direttore dell’agenzia GEA e direttore di Eunews, e Marina Malnati, managing partner del Gruppo Hub Editoriale.

GEA Sergio Mattarella
L’amministratore delegato del Gruppo Hub Editoriale, Andrea Poli, con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al Quirinale (12 luglio 2022)

La delegazione ha presentato al presidente Mattarella il progetto della nuova agenzia di stampa GEA – che è stata inaugurata lo scorso 4 aprile – sui temi della transizione ecologica, dell’ambiente, del Piano nazionale di ripresa e resilienza e dell’economia circolare, un punto di riferimento per gli approfondimenti di respiro nazionale e internazionale in tema di sostenibilità, con particolare riguardo all’Unione Europea. Anche grazie alle infografiche realizzate all’interno dell’azienda editrice Hub Editoriale, l’analisi di dati, i focus e le interviste esclusive delle sedi di Bruxelles, Torino, Roma, Milano e Verona assicurano un’informazione verticale completa.

Nel corso dell’incontro informale, il presidente Mattarella ha rivolto i suoi “complimenti” per l’iniziativa, soprattutto per “l’impegno in un settore così importante per il nostro futuro“. Il capo dello Stato ne ha apprezzato “lo spirito” e incoraggiato gli sforzi, dicendosi “particolarmente soddisfatto” per la grande presenza di giovani e donne all’interno della redazione.