I commissari alla prova del Parlamento, Navracsics, Hill e Canete attesi al varco

print mail facebook twitter single-g-share

Il 29 settembre inizieranno le audizioni all’Assemblea comunitaria ma alcuni dei nomi proposti da Juncker hanno già ricevuto diverse critiche dai deputati, l’ungherese per la sua vicinanza ad Orban, il britannico per i suoi legami con la City di Londra e lo spagnolo per un conflitto d’interessi con l’industria petrolifera

LASCIA UN TUO COMMENTO