HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Il Parlamento Ue dedica studio radiofonico a Megalizzi e Niedzielski, giornalisti vittime del terrorismo
L'ingresso delle studio radiofonico del Parlamento europeo a Strasburgo, intitolato ai due giovani giornalisti uccisi nell'attacco terroristico di Natale

Il Parlamento Ue dedica studio radiofonico a Megalizzi e Niedzielski, giornalisti vittime del terrorismo

Nella sede di Strasburgo, città dove i due giovani sono stati uccisi. Tajani: "Nessuno qui li dimenticherà"

da uno degli inviati

Strasburgo – La sede di Strasburgo del Parlamento europeo rende omaggio ad Antonio Megalizzi e Bartosz Piotr Orent-Niedzielski, uccisi nell’attacco terroristico ai mercati di Natale di Strasburgo, dedicando loro lo studio radiofonico che si trova all’interno dell’edificio. La targa è stata scoperta dal presidente dell’istituzione comunitaria, Antonio Tajani, che ha voluto invitare per l’occasione una parte della redazione di Europhonica, per cui i due giovani lavoravano.

Il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, durante la speciale trasmissione di Europhonica

Per l’occasione è andata in onda una puntata speciale, la prima dopo gli eventi di due mesi fa, con lo stesso Tajani.”Abbiamo deciso di dedicare questo studio ai due giovani che per diversi anni sono stati qui con noi, a raccontare l’Europa, il funzionamento del Parlamento europeo. Nessuno qui dimenticherà Antonio e Bartosz”.

I colleghi dei due giovani ora vogliono che l’Europa vada oltre, e non si limiti al gesto che trova il plauso loro e dei famigliari. “Non ci accontentiamo di una targa, non vogliamo che Antonio e Bartosz siano due figurine”, dice Andrea Fioravanti, uno dei redattori capo della testata universitaria. “Vogliamo che il loro sogno diventi realtà”.

ARTICOLI CORRELATI