HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Il coraggio di Macron: a piedi per le strade devastate di Beirut

Il coraggio di Macron: a piedi per le strade devastate di Beirut

Le persone lo applaudono, lo abbracciano, e chiedono un nuovo governo. Lui promette "una nuova iniziativa politica"

Bruxelles – Per le strade di Beirut devastata dall’esplosione, per portare solidarietà alla gente e promettere una nuova iniziativa politica per il Paese. Emmanuel Macron, il presidente francese, ha scelto di camminare per strade “nelle quali nessun politico libanese avrebbe il coraggio di scendere”, come spiega la direttrice della sede locale del think tank Carnegie Maha Yahya in un tweet. L’ufficio è stato completamente distrutto, ma grazie al confinamento solo due dipendenti sono rimasti leggermente feriti.

Macron ha camminato a Gemayze, devastato dall’esplosione, scrive Yahya, “mentre la folla lo letteralmente lo stritola abbracciandolo e gridando ‘”la gente vuole la caduta del regime'”.

Il presidente, continua il tweet “dice che proporrà una nuova iniziativa politica”.

ARTICOLI CORRELATI

Teheran attacca la vicepresidente dell'eurocamera Pina Picierno e
Politica Estera

Teheran attacca la vicepresidente dell'eurocamera Pina Picierno e "l'ipocrisia occidentale". Il Parlamento reagisce compatto

Il ministero degli Esteri iraniano ha taggato Picierno in un tweet in cui accusa l'Occidente di sostenere i terroristi, dopo che la vicepresidente dell'eurocamera aveva condannato l'impiccagione del rapper 23enne Mohsen Shekari da parte del regime. Manifestazioni di solidarietà da Roberta Metsola e da esponenti del Pd