Diritto ad abortire minacciato in Polonia

Polonia, passo indietro del governo sulla legge anti-aborto. Prima vittoria per lo “sciopero delle donne”

print mail facebook twitter

Rinviata la traduzione in legge della contesta sentenza della Corte costituzionale che rende illegale la pratica anche nel caso di malattie e gravi malformazioni del feto. Decisive le due settimane di proteste di piazza e l’aumento dell’attenzione dell’Unione Europea

TUTTI i post di: Federico Baccini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO