HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Sicurezza informatica, 11 milioni di euro da Commissione UE per rafforzare la capacità di cooperazione tra Paesi membri

Sicurezza informatica, 11 milioni di euro da Commissione UE per rafforzare la capacità di cooperazione tra Paesi membri

Finanziamenti per 22 nuovi progetti nell'ambito del programma Connecting Europe Facility, a sostegno di team di risposta alle minacce informatiche, operatori di servizi essenziali e organismi che si occupano di certificazione e test di sicurezza

Bruxelles – Un finanziamento di 11 milioni di euro per rafforzare le capacità di sicurezza informatica e cooperazione tra Paesi membri UE. È quanto messo in campo dalla Commissione Europea a sostegno di 22 progetti che hanno l’obiettivo di rafforzare la risposta dell’Unione alle minacce informatiche, attraverso l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia.

I progetti selezionati nell’ambito del programma Connecting Europe Facility, sosterranno le organizzazioni di cybersecurity in 18 Stati membri. Team di risposta alle minacce informatiche, operatori di servizi essenziali e organismi che si occupano di certificazione e test di sicurezza acquisiranno gli strumenti per conformarsi ai requisiti stabiliti dal Cybersecurity Act, con l’inizio delle operazioni entro la fine del 2021.

È la prima volta che organismi nazionali di valutazione della conformità della sicurezza informatica ricevono un sostegno economico dal programma UE, anche se l’impegno di Bruxelles nel campo della cybersecurity conta ormai quasi 47,5 milioni di euro dal 2014.