HOT TOPICS  / Hge Invasione russa in Ucraina Unione della Salute Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE
Covid, l'Ue riconosce l'equivalenza dei certificati del Brasile

Covid, l'Ue riconosce l'equivalenza dei certificati del Brasile

Sarà possibile viaggiare senza impedimenti "qualora fosse necessario reintrodurre le restrizioni di viaggio"

Bruxelles – Ue-Brasile, sancita la reciprocità per i certificati Covid-19. La Commissione europea ha deciso di riconoscere l’equivalenza dei documenti rilasciati da Brasilia per poter viaggiare. Di conseguenza, il Brasile sarà connesso al sistema dell’Ue e l’Ue accetterà i suoi certificati alle stesse condizioni del certificato digitale COVID-19 dell’UE. Ciò significa che i titolari di certificati emessi dal Brasile potranno utilizzarli alle stesse condizioni dei titolari di un certificato digitale COVID-19 dell’UE, “qualora fosse necessario reintrodurre le restrizioni di viaggio”. Allo stesso tempo, il Brasile ha accettato il certificato digitale dell’UE per i cittadini dell’UE in arrivo.