Francesco Dalmazio Casini

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI Francesco Dalmazio Casini
Lukashenko minaccia l'UE:
Politica Estera

Lukashenko minaccia l'UE: "Niente sanzioni oppure stop al gas"

Il Presidente della Bielorussia risponde all'Unione europea, che in questi giorni pensa all'emissione di un quinto pacchetto di sanzioni contro il governo di Minsk per l'utilizzo come arma dei migranti. Adesso Lukashenko minaccia di interrompere il flusso dei gasdotti russi che, passando attraverso il Paese, riscaldano gli Stati europei
Grandi (UNHCR) al Parlamento europeo:
Politica Estera

Grandi (UNHCR) al Parlamento europeo: "Sui migranti l'UE ha fatto molto, ma ora deve fare di meglio"

L'Alto commissario ONU per i rifugiati è intervenuto in apertura della plenaria dell'Europarlamento in occasione dei 70 anni della Convenzione di Ginevra per i rifugiati, tracciando una serie di punti per la gestione globale delle migrazioni
Brexit: le pressioni britanniche per rivisitare il protocollo sull'Irlanda del Nord spaventano Dublino
Politica Estera

Brexit: le pressioni britanniche per rivisitare il protocollo sull'Irlanda del Nord spaventano Dublino

Leo Varadkar, primo ministro irlandese, afferma che il suo paese prepara delle "misure per controbilanciare" in caso l'accordo commerciale tra UE e Regno Unito dovesse saltare come risultato della trattativa sul Protocollo per l'Irlanda del Nord
Crisi dei migranti: Il Consiglio sospende le facilitazioni sui nuovi visti dalla Bielorussia
Politica Estera

Crisi dei migranti: Il Consiglio sospende le facilitazioni sui nuovi visti dalla Bielorussia

La decisione del Consiglio di sospendere le facilitazioni sui visti per chi viene dalla Bielorussia si applicherà solo ai funzionari pubblici del Paese ed è una risposta alla crisi migratoria che il governo di Minsk sta utilizzando come "arma asimmetrica".
Bruxelles si avvicina a Taiwan:
Politica Estera

Bruxelles si avvicina a Taiwan: "Non siete soli"

Secondo una delegazione del Parlamento UE a Taipei c'è forse la "più viva democrazia dell'Asia". Ma è anche vero che nell'Isola c'è il 70 per cento delle fonderie globali dei microchip di cui l'Unione ha disparatamente bisogno