La cancelliera vuole più providers comunitari per non far gestire i nostri dati a quelli statunitensi dopo lo scandalo Datagate. Il portavoce di Kroes: “La commissione ha fatto già proposte concrete”

L’Ue “supporta” il progetto Merkel per servizi internet europei in alternativa a quelli Usa

print mail facebook twitter single-g-share

La cancelliera vuole più providers comunitari per non far gestire i nostri dati a quelli statunitensi dopo lo scandalo Datagate. Il portavoce di Kroes: “La commissione ha fatto già proposte concrete”

LASCIA UN TUO COMMENTO