sanzioni

Hollande, Merkel e Tsipras

Ucraina, Stati Ue sempre più divisi su prolungamento sanzioni contro Mosca

print mail facebook twitter single-g-share

Mentre si avvicina la scadenza del pacchetto annuale di sanzioni economiche contro la Russia, il cui prolungamento sarà discusso al Consiglio europeo di giugno, cresce il fronte dei contrari. Tsipras: “Non siamo d’accordo con le sanzioni, non portano da nessuna parte”, Merkel: “Tregua ancora non rispettata completamente”. Si potrebbe optare per l’estensione solo fino a fine 2015

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Letizia Pascale

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO