centrali nucleari, pillole di iodio, belgio, paesi bassi

Dopo il Belgio, anche l’Olanda distribuisce pillole contro eventuale incidente nucleare

print mail facebook twitter single-g-share

Il governo dei Paesi Bassi ha ordinato 15 milioni di compresse per proteggere la popolazione che vive vicino alle centrali

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Elena Bondesan

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO