Migranti, l’Italia non è più tra i primi cinque Paesi UE per numero di richieste d’asilo

print mail facebook twitter

Francia, Spagna e Germania contano più del 50% delle domande d’asilo presentate nel 2019, secondo l’ultimo rapporto dell’EASO. Richieste di protezione tornano a crescere per la prima volta dal 2015

LASCIA UN TUO COMMENTO