HOT TOPICS  / Invasione russa in Ucraina Qatargate Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE Hge
Economia circolare, la guida UE per la pubblica amministrazione

Economia circolare, la guida UE per la pubblica amministrazione

Per sostenere le autorità pubbliche nell'individuare gli incentivi più adatti per accelerare la transizione a livello nazionale, regionale o locale

Bruxelles – Incentivi l’economia circolare: il gruppo di esperti della Commissione europea (l’Expert Group on Circular Economy Financing) ha pubblicato oggi (23 giugno) una guida per sostenere le autorità pubbliche nell’individuare gli incentivi più adatti per accelerare la transizione verso un’economia circolare a livello nazionale, regionale o locale. Nel suo piano per l’economia circolare adottato a marzo 2020, la Commissione prevede tra le altre cose di dimezzare i rifiuti urbani entro il 2030, armonizzare la raccolta differenziata in tutta Europa, limitare i prodotti monouso, sostenere e monitorare il mercato delle materie prime seconde.

Un pacchetto di linee programmatiche che interessa l’intero ciclo di vita dei prodotti di quei settori che hanno maggiore potenziale di circolarità, come elettronica e TIC (tecnologie dell’informazione e della comunicazione), batterie e veicoli, imballaggi, plastica, tessili, edilizia e alimenti. La guida vuole “sostenere le autorità pubbliche nell’individuare l’incentivo o la combinazione di incentivi più adatti per accelerare la transizione verso un’economia circolare a livello nazionale, regionale o locale”.

ARTICOLI CORRELATI