HOT TOPICS  / Invasione russa in Ucraina Qatargate Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE Hge
Eurozona, inflazione confermata al 5,1 per cento a gennaio. Rialzo italiano dello 0,9 per cento

Eurozona, inflazione confermata al 5,1 per cento a gennaio. Rialzo italiano dello 0,9 per cento

Eurostat conferma il dato generale diffuso a inizio mese. Pesano i rincari di energia e servizi. Indice in calo in Francia e Germania, esplode in Belgio e Paesi Bassi

Bruxelles – Nulla di diverso rispetto alle stime preliminare. Eurostat conferma i dati sull’inflazione a gennaio, al 5,1 per cento nell’eurozona (+0,1 per cento rispetto a dicembre), e al 5,6 per cento nell’UE (+0,3 per cento sempre rispetto a gennaio). A trainare in alto l’indice dei prezzi al consumo soprattutto l’energia (+2,80 punti percentuali, pp), seguita da servizi (+0,98 pp), alimentari, alcol e tabacco (+0,77 pp) e beni industriali non energetici (+0,56 pp). 

A livello di Stati membri l’inflazione a doppia cifra in Lituania (12,3 per cento, più delle stime preliminari) ed Estonia (11 per cento, 0,7 punti percentuali in meno rispetto alle stime di inizio mese). Si conferma il calo in Germania (da 5,7 a 5,1 tra dicembre e gennaio) e Francia (da 3,4 a 3,3 per cento), così come il marcato rialzo in Italia, seppur di minore entità (+0,9 punti percentuali, inflazione a 5,1 per cento e non più 5,3). L’indice inflattivo schizza nei Paesi Bassi (7,6 per cento, +1,3 pp) e Belgio (da 6,6 per cento a 8,5 per cento).

Parigi e Berlino in 'missione' a Washington prima del Vertice Ue. A Bruxelles sfuma l'idea di nuovo debito comune per il Piano industriale green
Economia

Parigi e Berlino in 'missione' a Washington prima del Vertice Ue. A Bruxelles sfuma l'idea di nuovo debito comune per il Piano industriale green

I Ventisette su posizioni distanti prima del Vertice Ue che giovedì e venerdì riunirà i leader nella capitale belga per discutere della risposta al piano Usa contro l'inflazione. Le Maire e Habeck incontreranno domani il segretario al Tesoro degli Stati Uniti Janet Yellen per cercare di negoziare aggiustamenti al grande piano americano